Salta al contenuto

LA CUCINA NELLE SALINE

Le Giornate Europee del Patrimonio Culturale di quest’anno sono dedicate alla gastronomia e sono intitolate: "Buon appetito - Patrimonio Gastronomico per Tutti".

Il Museo del mare "Sergej Mašera" Pirano in collaborazione con la Comunità autogestita della nazionalità italiana di Pirano, la Comunità degli Italiani "Giuseppe Tartini" di Pirano, l’Istituto per la tutela dei beni culturali della Slovenia, la Parrocchia di Sicciole, il Parco naturale delle Saline di Sicciole e l’Archivio Regionale di Capodistria, per il secondo anno consecutivo realizza il progetto La cucina nelle saline.

Con il progetto desideriamo valorizzare il patrimonio delle saline che oltre a studiare e presentare i piatti delle saline, prevede anche la loro preparazione in varie località legate alla produzione del sale a Pirano.

Il primo evento del progetto “La cucina nelle saline” era dedicato al pane. Dal forno per il pane del Museo delle Saline profumava il pane appena sfornato, preparato da Anna Dessardo e Suzana Kogovšek Liturri.

Nell’occasione abbiamo organizzato anche un laboratorio per bambini. Dall’ impasto del pane abbiamo preparto delle piccole pagnotte e, come si faceva una volta nelle saline, li abbiamo contrassegnati con i tipici timbri per il pane.

Qui potete leggere di più sulla cottura del pane e sui timbri.