ACCESSIBILITÀ

 

Nel Museo del Mare »Sergej Mašera« Pirano cerchiamo di migliorare costantemente le nostre collezioni e avvicinare il più possibile i contenuti del museo a tutti i visitatori compresi quelli con disabilità. Nell'ambito del progetto COME-IN! è stato rinnovato anche il sito del museo. Il personale del museo prende parte a corsi formativi per migliorare l'interazione con le persone disabili.

Progetto Come-in!


Il museo partecipa al progetto europeo COME-IN! insieme a tredici partner provenienti da Polonia, Germania, Austria, Croazia e Italia. L'obiettivo del progetto è aumentare l'accessibilità dei musei europei di piccole e medie dimensioni per le persone con disabilità e tutti i visitatori.

 


L'obiettivo a lungo termine è L'INTEGRAZIONE delle persone con disabilità, poggia sui seguenti presupposti:


•  NULLA di quanto concerne le persone con disabilità PUÒ accadere senza la loro partecipazione;
•  non discriminare: le persone con disabilità vanno trattate allo stesso modo delle altre;
•  rispetto della dignità e dei diritti delle persone con disabilità;
•  uso corretto della terminologia.


COME-IN

 

 

 

 


 

Interreg COME-IN

 

 


Al termine del progetto verrà realizzato il marchio» COME-IN!«. Il marchio sarà assegnato ai musei che attueranno le proprie attività in conformità con gli standard identificati nel progetto triennale. L'introduzione dei medesimi standard anche negli altri musei ed enti culturali potrebbe incentivare dei cambiamenti anche presso le altre istituzioni locali. I luoghi accessibili sono infatti un beneficio di tutti.


COME-IN

 

 


Dove siamo?


Il Museo del Mare »Sergej Mašera« Pirano si trova nel centro di Pirano in Palazzo Gabrielli, Riva Cankar 3, in prossimità di Piazza Tartini. La stazione principale degli autobus è a 350 metri di distanza; da qui è possibile raggiungere il centro città a piedi oppure prendere l'autobus accessibile e gratuito che porta a Piazza Tartini. Il museo è facile da vedere poiché si trova proprio sulla curva (a destra).
Accesso con autobus, fermate dell'autobus gratuito:


•  Piazza Tartini
•  Stazione centrale degli autobus
•  Parcheggio Fornace (1 in 2)
•  Parcheggio Arze / Cimitero Antenne (solo poche volte al giorno)

 

ORARIO

 

 


Parcheggio


Nei pressi del museo il numero di parcheggi a pagamento è limitato, per i possessori dei biglietti di parcheggio per le persone con disabilità si effettua uno sconto dell'80%.


TRAFFICO


A causa della scarsa disponibilità di parcheggi liberi e l'elevata congestione del traffico, si consiglia di parcheggiare nel garage Arze distante 700 m o nel garage Fornače, dove è disponibile un autobus accessibile e gratuito che porta a Piazza Tartini.

 

 

 

 


Il Museo del Mare

 

 


L'ingresso


Al museo si entra direttamente dalla strada. Dinnanzi all'ingresso c'è un gradino leggermente più alto ma è disponibile anche una rampa mobile. Se ne avete bisogno contattate l'addetta al ricevimento ai numeri +386 5671 0051; +386 5671 0040 oppure suonate il campanello all'ingresso del museo (a destra).

 

 


La cassa


Entrati nel museo, alla vostra sinistra trovate l'accettazione e il negozio del museo dove potete acquistate il biglietto per il museo. Per le persone con disabilità la visita è gratuita, sono ammesse anche le visite con i cani guida. L'accettazione è aperta a tutti i visitatori.

 

 


Gli spazi espositivi


In ognuno dei tre piani tutti gli spazi espositivi sono accessibili da tutti i visitatori tramite ascensore e rampe. Ad ogni piano è presente una tavola tattile di orientamento. Sono disponibili sottotitoli e testi in scrittura Braille e un riassunto della guida del museo nella lingua dei segni slovena. Per saperne di più sulle raccolte del museo consultate i touchscreen al primo piano. Sui touchscreen i testi sono in cinque lingue.


In tutti gli spazi espositivi sono presenti oggetti tattili. Più in dettaglio sono presentati negli opuscoli esplicativi.

 

 


I servizi igienici


Al pianoterra ci sono i servizi igienici accessibili da tutti i visitatori.


Per ulteriori informazioni e assistenza chiamare i seguenti numeri: +386 5671 0051 e 386 5671 0040 oppure scrivete all'indirizzo mail: muzej@pommuz-pi.si


Accessibile dalle persone con disabilità fisica (piattaforma montascale, ascensore e rampe mobile). Gli utenti di sedie a rotelle possono spostarsi autonomamente lungo tutti gli spazi espositivi, solo al pianoterra necessitano dell'aiuto del personale del museo.

 

 


Visitatori non vedenti e ipovedenti


Sono disponibili oggetti tattili con opuscoli esplicativi in tre lingue e scrittura Braille; alla reception, oltre agli oggetti menzionati, sono disponibili anche lenti d'ingrandimento. Per saperne di più sui contenuti del museo potete prendere in prestito la guida del museo in scrittura Braille.

 

 


Visitatori non udenti e ipoudenti


Le sintesi dei testi sui contenuti museali sono disponibili nella lingua dei segni slovena come pure un filmato-guida del museo in tre lingue e nella lingua dei segni slovena. Le tabelle tattili di orientamento presentano le raccolte del museo in sei lingue. Il museo dispone anche di un circuito a induzione.

 

 


Visitatori con disabilità intellettive o difficoltà di apprendimento


Le descrizioni dei singoli oggetti sono in un linguaggio semplice e conciso; per farsi un'idea migliore sono disponibili copie 3D dei singoli oggetti.

 

 

 


ACCESSORI PER I VISITATORI CON DISABILITÀ

 

 


Lenti di ingrandimento per i visitatori ipovedenti:


Nella ricezione e in ogni spazio espositivo sono disponibili lenti di ingrandimento.

 

 


Oggetti tattili:


Per le persone non vedenti sono disponibili copie a 3D degli oggetti che possono toccare.

 

 


Scrittura Braille:


Gli oggetti esposti sono brevemente presentati anche in Braille.

 

 


Tabelle tattili di orientamento:


Per facilitare l'orientamento di tutti i visitatori, le tabelle tattili di orientamento sono presente in tutti i piani.

 

 


Il circuito a induzione:


Nel museo è installato un circuito a induzione.

 

 


Guida audio:


La guida alle raccolte del museo è disponibile in cinque lingue (SLO, ITA, ING, TED, RUS).

 

 


I contenuti video sono disponibili anche nella lingua dei segni slovena:

 


Al primo piano ci sono touchscreen con i riassunti dei contenuti in tre lingue e nella lingua dei segni slovena.

 

 

DOVE SIAMO