Salta al contenuto

Giuseppe Tartini

Duška Žitko

 

A 120 anni dalla posa del monumento a Giuseppe Tartini di Antonio dal Zotto nella piazza centrale di Pirano, uscì una pubblicazione dell’autrice Duška Žitko. Davanti a voi c’è un’edizione aggiornata e approfondita del libro divulgativo sul più grande e unico piranese celebre in tutto il mondo; Giuseppe Tartini.

 

Le riflessioni scritte dei violinisti David Ojstrah e Črtomir Šiškovič, accuratamente scelte e qui pubblicate, esprimono la loro grande ammirazione per il celebre virtuoso, che considerano come loro modello ispiratore, mentre la sensibilità che affiora del pensiero che il poeta sloveno Ciril Zlobec dedicò a Tartini nel trecentesimo della sua nascita, il 1992 a Pirano, incornicia la sostanza del credo tartiniano e ci sollecita in un constante esercizio di cività.

 

Le ricerche scientifiche sulla vita e l’opera di Tartini citate nella prima parte del libro sono proseguite ininterrottamente negli ultimi due secoli, con un impegno maggiore soprattutto negli ultimi decenni. Anche il lascito materiale di Tartini, presente in istituzioni qualificate di tutto il mondo, è viepiù ordinato, appropriatamente catalogato, studiato e accessibile anche via digitale.

 

Vi invitiamo allora a intraprendere con noi in percorso di vita, tortuoso e interessante, del maestro Tartini, facendo tappa nei luoghi dove visse e operò, conoscendo chi con lui collaborò, i suoi amici, i suoi rivali, i suoi allievi.

 

Editore:Pomorski muzej-Museo del mare "Sergej Mašera" Piran-Pirano, 2017. I testi sono in 3 lingue per tre edizioni separate (sloveno, italiano e inglese).

 

Prezzo: 17,00 €